Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

COMPLIANCE E RELAZIONI CON LE AUTORITÀ DI VIGILANZA

Oggetto:

COMPLIANCE E RELAZIONI CON LE AUTORITÀ DI VIGILANZA

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
MAN0601
Docenti
Marina Damilano (Titolare del corso)
Paola De Vincentiis (Titolare del corso)
Corso di studio
FAMF - Banche intermediari e mercati finanziari
Anno
2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
5
SSD attività didattica
SECS-P/11 - economia degli intermediari finanziari
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento è dedicato all'analisi delle funzioni e dei compiti svolti dalla funzione Compliance nell'ambito degli intermediari finanziari. L'approccio alla tematica è di natura gestionale più che giuridica. Quindi, per i vari nuclei tematici - dopo un breve quadro sui principi normativi - verranno esaminate le ricadute e problematiche organizzative e manageriali generate dalla necessità di adeguamento al dettato legislativo e regolamentare. Un'ottica molto operativa sarà assicurata anche attraverso numerose testimonianze aziendali di responsabili compliance e consulenti. 

The course discusses the role of compliance function with a particular focus on financial intermediaries. The approach is more management-oriented than legal-oriented. The rules and regualtion will thus be analysed with a special attention on the process and managerial issues that are necessary to comply with them. An operational viewpoint will be ensured through the participation of various compliance officers as inveited guests. 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

- Visione d'insieme dei compiti e delle funzioni svolte dalla funzione compliance nell'ambito dei sistema dei controlli interni

- Capacità di individuare le problematiche e criticità organizzative generate dai vari dettati legislativi e regolamentari

- Capacità di dialogare efficacemente con le Autorità di vigilanza, anche al fine di declinare l'adeguamento organizzativo in accordo con il principio di proporzionalità

- Capacità di interagire efficacemente con il management e con le altre funzioni di controllo interno (di primo, secondo e terzo livello) al fine di allineare l'organizzazione alle richieste della vigilanza. 

- Understanding of the roles and procedures of the complaine function and the differences between compliance and legal function. 

- Ability to conduct a gap analysis in order to identify the action plans needed to comply with a new regulation.

- Ability to conduct a fruitful dialogue with the Supervisory Authorithies based on a deep understanding of supervisory expectations. 

- Ability to interact with top management and other control functions in order to reach smoothly and effectively the requirements fixed by all relevant regulations.

 

Oggetto:

Programma

- Il framework regolamentare

- I modelli di control governance nelle imprese

- Il sistema dei controlli interni negli intermediari finanziari

- Aspetti operativi della funzione compliance

- Principali aree di operatività della compliance:

a) trasparenza informativa 

b) profilazione della clientela

c) anti-riciclaggio e prevenzione del terrorismo

d) comportamenti lesivi della concorrenza e anti-trust

e) whistleblowing

- Misurazione e gestione del rischio di non compliance

- I rapporti con le autorità di vigilanza

- Innovazione nell'ambito della compliance: il RegTech

 

- The regulatory framework 

- Different models of control governance

- The control systems in the financial intermediaries

- The roles, processes and procedures of the compliance funtion

- The main activies undertaken by the compliance function and the concept of graduate compliance:

a) Transparency 

b) Clientele profiling

c) Anti money launderinggand counter terrorism financing

d) anti-trust

e) whistleblowing

- Measurement and management of non-compliance risk: inherent risk, mitigation and residual risk

- The relations with the Supervisory Authorithies: comply or explain?

- Innovation in the field of compliance: the RegTech

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento prevederà, oltre alle tradizionali lezioni frontali, testimonianze aziendali e analisi di casi. Parte della valutazione, per gli studenti frequentanti, potrà essere basata sui lavori individuali e di gruppo svolti e discussi durante le lezioni. Maggiori dettagli saranno forniti all'inizio del corso, anche tramite Moodle.

The course will be based on lectures from the professors in charge and from invited professional guest speakers. For the students who attend regularly, part of the evaluation will be based on group works or individual presentations. More details will be given through Moodle during the delivery of the course.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Prova scritta della durata di 1 ore composta da domande a risposta multipla e domande discorsive. Parte della valutazione per i frequentanti potrà essere assegnata durante il corso sulla base dei lavori individuali e di gruppo svolti.

Written exam based on essay questions and multiple choice questions (1 hour). For the students who attend regularly, part of the evaluation will be based on group works or individual presentations.

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Dalla traditional compliace al Regtech
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Egea
Autore:  
Murè Pina
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:



Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 12/08/2022 11:09
    Non cliccare qui!