Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

FINANCIAL RISK MANAGEMENT

Oggetto:

FINANCIAL RISK MANAGEMENT

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
MAN0449
Docenti
Paola De Vincentiis (Titolare del corso)
Eleonora Isaia (Titolare del corso)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
10
SSD attività didattica
SECS-P/11 - economia degli intermediari finanziari
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso mira a fornire i fondamenti delle principali tecniche di misurazione dei rischi di mercato, di credito e operativi. Vengono inoltre estesamente presentati e dicussi il quadro attuale della regolamentazione di vigilanza applicabile agli intermediari finanziari (Basilea 2) e i suoi sviluppi in itinere (Basilea 3).

The course aims at analysing the features, strenghts and limitations of the main tecniques for measuring the exposure to market, credit and operational risks. A large part of the course is also devoted to the regulatory framework applicable to financial intermediaries for what concerns risks measurement (Basel 2 and Basel 3).

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà:

  • comprendere la natura dei principali rischi che interessano l'attività degli intermediari finanziari;
  • conoscere e saper applicare le tecniche di misurazione del rischio di interesse del banking book;
  • saper valutare il rischio di mercato del trading book attraverso lo strumento del value-at-risk, nelle sue diverse varianti tecniche di calcolo;
  • aver compreso i criteri di misurazione del l'esposizione al rischio creditizio, sia nella sua componente attesa sia nella sua componente inattesa;
  • conoscere i criteri e le criticità che emergono nella misurazione del rischio operativo;
  • conoscere le linee fondamentali della struttura di vigilanza prudenziale applicabile agli intermediari finanziari (Basilea 2 e Basilea 3)

Through this course the student will learn:

  • the nature of the main risks affecting financial intermediaries' activity;
  • the main tecniques used to measure and manage interest rate exposures of the banking book;
  • how to calculate value at risk to measure the exposure to market risks of the trading book, though different alternative tecniques;
  • the main criteria for valuing the credit ris exposure, for what concerns both the expected and unexpected losses;
  • the main criteria and issues in the measurement of operational risks;
  • the framework of prudential regulation applicable to financial intermediaries (Basel 2 and Basel 3).
Oggetto:

Programma

Classificazione delle varie tipologie di rischio.
La misurazione del rischio di interesse del banking book:

repricing gap

duration gap

tassi interni di trasferimento

La misurazione dei rischi di mercati tramite il value at risk (VAR).

Il metodo parametrico.

Il metodo delle simulazioni storiche.

Il metodo delle simulazioni MonteCarlo.

La misurazione del rischio di credito.

La differenza fra perdita attesa e perdita inattesa.

Il probability of default (PD), l'exposure at default (EAD) e la loss given default (LGD).

I metodi alternativi per la stima della PD:

le tecniche di credit scoring

i sistemi di rating quali-quantitativi

i metodi basati sui prezzi di mercato.

La misurazione della perdita inattesa.

La misurazione dei rischi operativi.

Il rischio di liquidità.

La regolamentazione: Basilea 1, Basilea 2 e Basilea 3.

Classification of the risks affecting the activity of financial intermediaries.
Interest rate risk's measurement in the banking book:

repricing gap
duration gap
internal trasfer rates
The measurement of market risks in the traing book though value at risk (VAR).

the parametric approach.
the historical simulations approach.
the MonteCarlo simulation approach
Credit risk measurement.

The difference between expected and unexpected loss.

The probability of default (PD), the exposure at default (EAD) and the loss given default (LGD).

Alternative tecniques of PD valuation:

credit scoring
credit rating
methods based on market prices
Tecniques for unexpected loss measurement.

Operational risks measurement.

Liquidity risk.

The framework of prudential regulation: Basel 1, Basel 2 and Basel 3.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali alternate con esercitazioni in laboratorio informatico (alcune delle quali oggetto di valutazione integrativa), nonchè esercitazioni e applicazioni pratiche in aula.

Lectures integrated with practical exercises both in class and in computer Lab. Some exercise will be valued.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto e orale obbligatorio. La prova scritta consiste in esercizi e domande teoriche e permette di raggiungere un punteggio massimo di 24. Se lo studente consegue una valutazione almeno pari a 12 è ammesso alla prova orale che verte sullo stesso programma dello scritto e permette di conseguire massimo 6 punti da sommarsi alla valutazione dello scritto.
Eventuali esercitazioni integrative proposte durante il corso potranno permettere di ottenere punti aggiuntivi che verranno sommati alla valutazione complessiva in sede di esame orale.

Nel caso in cui l'emergenza sanitaria legate al Covid19 dovesse richiederlo, le modalità d'esame saranno sostanzialmente confermate, salvo il canale di erogazione. Le due prove scritte, da 12 punti ciascuna, verranno effettuate attraverso un quiz su Moodle. La prova orale invece in collegamento su Webex.

Ecco a seguire alcune indicazioni di maggior dettaglio:

La prova scritta consisterà in un quiz su Moodle così articolato:

  • Prima parte: 2 esercizi + 2 domande teoriche a risposta multipla (30 minuti)
  • Seconda parte: 2 esercizi + 2 domande teoriche a risposta multipla (30 minuti)

Al termine del quiz, una specifica domanda consentirà di confermare l’intenzione di Consegnare l’elaborato per la valutazione oppure di Ritirare la prova (che in tal caso verrà considerata come Non sostenuta)

Al termine delle due parti, il candidato dovrà caricare – in una apposita sezione Compito in Moodle – una scansione o foto del procedimento di calcolo utilizzato per gli esercizi, entro il tempo massimo di 5 minuti.

Per tutta la durata della prova il candidato dovrà rimanere collegato in aula virtuale Webex, con webcam accesa.

Gli estremi per la connessione all'aula virtuale e lo slot orario per l'effettuazione della prova saranno comunicati via Esse3 il giorno prima della prova. I candidati che si siano iscritti, ma che decidano di non sostenere la prova, sono pregati dare comunicazione al docente via e-mail per facilitare l’organizzazione dell’esame.

Si segnala che – in caso di disconnessioni momentanee – il sistema Moodle mantiene in memoria quanto già svolto dal candidato. Rimane comunque responsabilità del candidato assicurarsi di disporre di una connessione sufficientemente solida per poter svolgere la prova d'esame secondo le modalità sopra descritte.

The exam is compulsory in written and oral form. The written test is composed of exercises and questions and is worth max 24 points. If students pass the written test, i.e. their score is >=12, they will be admitted to the oral test which will be on the same program and worth max 6 points. Summing up the written and the oral scores, students can reach the maximum grade (30/30).
The points gained through elective valued exercises, done in class during the course, will be added to the final score during the oral test.

In case the sanitary emergency of Covid19 should require social distancing, the exam will be unvaried in terms of general structure, but will be performed through Moodle testing and webex platform. 

Oggetto:

Attività di supporto

Si raccomanda agli studenti una partecipazione ATTIVA alle lezioni e alle esercitazioni pratico-applicative proposte in aula.

Su Moodle sono disponibili i testi dei vecchi appelli e, in alcuni casi, la soluzione degli esercizi in excel.

Si raccomanda di utilizzarele vecchie prove per verificare l'efficacia della propria preprazione.

An active participation to the lectures and practical sessions is highly recommended.
From Moodle the students can download the texta of previous exams and in some case a file excel with the solution of the exercises.

The past texts of exam can be used to check the effectiveness of preparation.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

A. Resti, A. Sironi, RISCHIO E VALORE NELLE BANCHE, Egea, seconda edizione.

A. Resti, A. Sironi, Risk management and shareholders' value in banking, Wiley Finance

Oggetto:

Orario lezioniV

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 30/06/2020 09:34
    Location: https://www.famf.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!