Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Profili professionali

 

Analista finanziario con funzioni direttive

In un contesto lavorativo il laureato magistrale in Finanza Aziendale e Mercati Finanziari sarà in grado di occuparsi della gestione finanziaria dell'impresa o potrà trovare impiego nell'ambito di intermediari finanziari, ricoprendo mansioni di carattere tecnico o gestionale.

Le competenze necessarie per le posizioni descritte, acquisite durante il corso di studio sono di varia natura multi disciplinare. In particolare, sono necessarie conoscenze e abilità specialistiche di economia degli intermediari finanziari, finanza aziendale, economia aziendale, macroeconomia, diritto, matematica e statistica.

 

Sbocchi occupazionali

La formazione offerta dal corso di studi in Finanza Aziendale e Mercati Finanziari consente numerosi sbocchi occupazionali in banche commerciali, banche di investimento, società di intermediazione mobiliare, società di gestione del risparmio, assicurazioni, funzione finanza di imprese di piccole, medie e grandi imprese.

Le mansioni che possono essere ricoperte dal laureato magistrale sono varie:

  • analista crediti;
  • analista finanziario;
  • gestore di portafoglio;
  • controller;
  • risk manager;
  • trader;
  • tesoriere;
  • consulente finanziario;
  • private banker.

Le competenze ad ampio raggio acquisite permettono in sostanza di spaziare dal mondo più strettamente finanziario a quello aziendale.

Ultimo aggiornamento: 22/06/2022 09:56
Non cliccare qui!