Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

COMPLIANCE E RELAZIONI CON LE AUTORITÀ DI VIGILANZA

Oggetto:

COMPLIANCE E RELAZIONI CON LE AUTORITÀ DI VIGILANZA

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice dell'attività didattica
MAN0601
Docenti
Marina Damilano (Titolare del corso)
Paola De Vincentiis (Titolare del corso)
Corso di studi
FAMF - Banche intermediari e mercati finanziari
Anno
2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
SECS-P/11 - economia degli intermediari finanziari
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento è dedicato all'analisi delle funzioni e dei compiti svolti dalla funzione Compliance nell'ambito degli intermediari finanziari. L'approccio alla tematica è di natura gestionale più che giuridica. Quindi, per i vari nuclei tematici - dopo un breve quadro sui principi normativi - verranno esaminate le ricadute e problematiche organizzative e manageriali generate dalla necessità di adeguamento al dettato legislativo e regolamentare. 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

- Visione d'insieme dei compiti e delle funzioni svolte dalla funzione compliance nell'ambito dei sistema dei controlli interni

- Capacità di individuare le problematiche e criticità organizzative generate dai vari dettati legislativi e regolamentari

- Capacità di dialogare efficacemente con le Autorità di vigilanza, anche al fine di declinare l'adeguamento organizzativo in accordo con il principio di proporzionalità

- Capacità di interagire efficacemente con il management e con le altre funzioni di controllo interno (di primo, secondo e terzo livello) al fine di allineare l'organizzazione alle richieste della vigilanza. 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento prevederà, oltre alle tradizionali lezioni frontali, testimonianze aziendali e analisi di casi. Parte della valutazione, per gli studenti frequentanti, potrà essere basata sui lavori individuali e di gruppo svolti e discussi durante le lezioni. Maggiori dettagli saranno forniti all'inizio del corso, anche tramite Moodle.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Prova scritta della durata di 1 ore composta da domande a risposta multipla e domande discorsive. Parte della valutazione per i frequentanti potrà essere assegnata durante il corso sulla base dei lavori individuali e di gruppo svolti.

Oggetto:

Programma

- Il framework regolamentare

- I modelli di control governance nelle imprese

- Il sistema dei controlli interni negli intermediari finanziari

- Aspetti operativi della funzione compliance

- Principali aree di operatività della compliance:

a) trasparenza informativa 

b) profilazione della clientela

c) anti-riciclaggio e prevenzione del terrorismo

d) comportamenti lesivi della concorrenza e anti-trust

e) whistleblowing

- Misurazione e gestione del rischio di non compliance

- I rapporti con le autorità di vigilanza

- Innovazione nell'ambito della compliance: il RegTech

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 19/10/2021 17:21
Non cliccare qui!